L’Università e i cambiamenti climatici

Torino, Venezia e Bologna sono le città più all’avanguardia nell’offrire dei corsi di studio e master del tutto inediti in Italia e in Europa. Quest’anno il Politecnico di Torino inaugura due nuovi progetti formativi interamente dedicati ai cambiamenti climatici, che nascono grazie a un finanziamento del ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca per i dipartimentiContinua a leggere “L’Università e i cambiamenti climatici”

L’anno dell’Amazzonia

Il 2019 verrà ricordato come l’anno dell’Amazzonia in fiamme e delle grandi mobilitazioni mondiali per il clima ma anche l’anno con risultati ancora deludenti da parte di Governi e politica. A tracciare un bilancio è il Wwf Italia che per il 2020 lancia un messaggio: “Solo un ‘New Deal for Nature and People’ può aiutarciContinua a leggere “L’anno dell’Amazzonia”

Plastica e Mediterraneo (report WWF anno 2019)

L’Italia è il maggiore produttore di manufatti in plastica dell’area mediterranea e il secondo più grande produttore di rifiuti. Genera quasi 4 MT di rifiuti l’anno, di cui oltre l’80% proviene dall’industria degli imballaggi. Il turismo è un settore chiave nella produzione di rifiuti, che incrementa del 30% nei mesi estivi. In Italia, il 13%Continua a leggere “Plastica e Mediterraneo (report WWF anno 2019)”

La Fabbrica Degli Immigrati sul blog di Beppe Grillo

di Ivan Lasco – Un bisogno, un’azione che compiamo quotidianamente per più volte al giorno. I medici ci dicono di mangiare poco ma spesso, però le successive svariate diete suggeriscono di consumare uno o due pasti al giorno, c’è chi dice di fare un abbondante colazione e chi sconsiglia di farla. Paleo-dieta, dieta vegana, fruttariana eContinua a leggere “La Fabbrica Degli Immigrati sul blog di Beppe Grillo”

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito