Settembre 2021: a Milano si decide il futuro

Mancano poco più di due settimane al tanto atteso Pre-COP26; evento che si terrà a Milano e di cui ho già parlato due anni fa nel libro La Fabbrica Degli Immigrati. Ma cos’è il pre-COP26? Il 4 febbraio 2020, i primi ministri del Regno Unito e dell’Italia, Boris Johnson e Giuseppe Conte, hanno lanciato ufficialmenteContinua a leggere “Settembre 2021: a Milano si decide il futuro”

Consumismo: il primo male per l’ambiente

Sto redigendo questo articolo con il cuore in mano: in prima persona mi rendo conto di quanto gli acquisti che effettuiamo abbiano degli impatti negativi, in un modo o nell’altro, sull’ambiente. È di questo che voglio parlarvi, del fenomeno del “consumismo“: tantissimi lo conoscono, tanti ne parlano ma pochi ne sono consapevoli. Farò ancora unaContinua a leggere “Consumismo: il primo male per l’ambiente”

Siccità: la crisi globale nascosta

La siccità è una crisi globale nascosta che rischia di diventare “la prossima pandemia” se i Paesi non intraprendono azioni urgenti sulla gestione dell’acqua e del territorio ed affrontano l’emergenza climatica, ha affermato l’ONU. Almeno 1,5 miliardi di persone sono state direttamente colpite dalla siccità in questo secolo ed il costo economico in quel periodo è statoContinua a leggere “Siccità: la crisi globale nascosta”

L’effetto Trump sul clima

Il neo presidente eletto Joseph R. Biden Jr. utilizzerà i prossimi quattro anni per cercare di ripristinare le politiche ambientali che il suo predecessore ha metodicamente fatto saltare, ma il danno provocato dall’inquinamento da gas serra scatenato dalle azioni del presidente Trump potrebbe rivelarsi una delle eredità più scomode e profonde del suo unico mandato.Continua a leggere “L’effetto Trump sul clima”

La nuova scuola tra epidemie e cambiamenti climatici

L’elenco delle linee guida per consentire agli studenti di andare a scuola in sicurezza è lungo e complicato: nuovi design delle classi per proteggere gli studenti, calendari scolastici flessibili per prepararsi agli imprevisti e insegnanti aggiuntivi in ​​attesa, nel caso in cui qualcuno di essi diventi momentaneamente non idoneo, per citarne solo alcuni. Questa agendaContinua a leggere “La nuova scuola tra epidemie e cambiamenti climatici”

Covid-19: l’impatto sull’ambiente

Nel giro di pochi mesi, il mondo è stato trasformato. Migliaia di persone sono già morte, e altre centinaia di migliaia si sono ammalate, a causa di un coronavirus precedentemente sconosciuto prima di apparire nella città di Wuhan nel dicembre 2019. Per milioni di altre persone che non hanno contratto la malattia, il loro intero stileContinua a leggere “Covid-19: l’impatto sull’ambiente”

L’anno dell’Amazzonia

Il 2019 verrà ricordato come l’anno dell’Amazzonia in fiamme e delle grandi mobilitazioni mondiali per il clima ma anche l’anno con risultati ancora deludenti da parte di Governi e politica. A tracciare un bilancio è il Wwf Italia che per il 2020 lancia un messaggio: “Solo un ‘New Deal for Nature and People’ può aiutarciContinua a leggere “L’anno dell’Amazzonia”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito